groovebox
Dal 6 ottobre riparte GROOVE BOX su Radio Lupo Solitario 90,7 FM!
La trasmissione andrà in onda ogni Giovedi dalle 20 alle 21!
Per contattarci in diretta:
sms: (+39) 334 2247977
E-mail: onair@radiolupo.it
Groovebox
MOVING MOUNTAINS
02/06/2012 - Lo-Fi Club - Milano
 



Report a cura di: Manq

I presupposti con cui si è arrivati a questo report non sono i migliori. Prima di tutto, invece di un resoconto del concerto, avreste dovuto leggere una brillante ed interessantissima intervista fatta dal sottoscritto alla band. Se questo non è stato possibile è solo per inconvenienti tecnici legati alla visita a Milano del Pontefice e all'annesso marasma di traffico che ne è scaturito. Peccato, perchè sia la band che il management (che ringrazio) s'erano detti assolutamente disponibili ed il disguido è avvenuto veramente a poche ore dal concerto. In secondo luogo, a correlare questo report non avrebbe dovuto esserci un'immagine di repertorio, ma un bel photobook realizzato da un nostro collaboratore. Anche qui però la sfiga ha voluto che la cosa saltasse e che io mi ritrovassi solo ed impossibilitato ad immortalare l'evento.

Conclusa la premessa su quanto è andato storto, veniamo al racconto della serata. Quando arrivo io, circa un'oretta prima dell'inizio del concerto, il Lo-Fi si presenta deserto. Nel momento di massima partecipazione, un paio di ore più tardi, la conta dei presenti non arriva neanche vicino alle cinquanta anime. Parte delle quali, garantisco per conoscenza diretta, si trovavano in loco per circostanze totalmente sconnesse dal fatto che suonassero i Moving Mountains. Sono numeri, questi, che mettono davvero tristezza. Specie quando a suonare ci sono band che una chanches di pubblico la meriterebbero tutta. Affluenza a parte, il locale è carino. Piccolo, raccolto, con acustica ed impianto sufficientemente buoni per apprezzare la serata, ma ben lontani dall'essere perfetti. L'essere poi abbastanza fuori credo garantisca la possibilità di osare coi volumi, cosa che sta sera è stata fatta anche forse oltre il lecito.

Ad aprire le danze ci sono i Babel, gruppo italiano dedito ad un alternative rock in lingua italica dai risvolti anche abbastanza pesantucci. Se vi steste chiedendo se vi sia mai capitato di vederli live, sono quelli col cantante che è un incrocio tra Maynard James Keenan e Ben Stiller (non me ne voglia eh, ma la somiglianza è impressionante). Il loro set esce parecchio penalizzato dalla totale assenza di volume sulla voce, che ha reso inudibile qualunque tipo di suono emesso dal frontman. Un po' fuori dai miei canoni di gusto, ho particolarmente apprezzato la carica e la voglia con cui hanno suonato, pur come detto di fronte essenzialmente a nessuno. Non mi lasciano molto, ma il loro set passa senza problemi e si lascia ascoltare, cosa che va ben oltre gli standard cui siamo spesso abituati.

Tempo di smontare e rimontare l'intero palco ed è il turno dei Moving Mountains. Sono in quattro, pur essendo la band ufficilamente composta da soli tre membri. Ad occhio il quarto non mi pare fosse il ragazzo che si vede solitamente in aggiunta nelle press foto della band, ma non ho trovato notizie in giro sulla sua identità quindi vi basti sapere che c'era un quarto elemento posizionato alla seconda chitarra. Peraltro, parere personale, molto molto bravo. Si parte subito con i primi pezzi dell'ultimo disco uscito, "Waves", e la resa è buona. Ci sono ancora problemi di voce, che passa dall'inudbile al gracchiante nei saltuari momenti gridati sparsi nei pezzi arrecando vero fastidio a chi era nei pressi del palco, ma il resto tiene decisamente bene sia come suono che come impatto sul pubblico. A livello di personalità, show ed interazione coi presenti, siamo dalle parti dello zero assoluto. A referto, l'arbitro a fine concerto indicherà come unici tentativi di comunicazione i tre "thank you" piazzati sapientemente lungo la durata del set. Il resto è solo musica e silenzi, anche lunghi, tra una canzone ed un altra. La cosa però non mi disturba particolarmente perchè i Moving Mountains hanno dei pezzi talmente colossali in faretra, da far passare tutto il resto in secondo piano. La scaletta vede undici canzoni, per grossomodo un'ora di set, per gran parte pescate come detto dall'ultimo disco. Da quel gioiello che è "Pneuma" vengono proposte solo "Cover The Roots Lower The Stems" e "The Earth And The Sun", ma sono entrambi momenti molto alti. Qualcosina in più da quel disco lo si poteva suonare, con il senno del poi, però son scelte artistiche che non credo di essere nella posizione di commentare. Se non mi sto confondendo, c'è stato spazio anche per un pezzo tratto dall'EP "Foreword", ma prendete questa informazione con le pinze.

In conclusione quindi, impossibile dire "bel concerto" per via di molte delle situazioni elencate. Attenendosi però strettamente al lato musicale della faccenda, dal vivo i ragazzi son sicuramente abili musicisti ed i pezzi live hanno una botta imponente. Ecco, forse un pochino più di partecipazione farebbe bene. Sia per quanto riguarda la band sul palco, ma anche e soprattutto la gente che non va ai concerti.

 


Altri Live Report
PIERS FACCINI

16/03/2014 - BRONSON - RAVENNA

img
TRUCKFIGHTERS

25/02/2014 - FREAKOUT - BOLOGNA

img
RED FANG

31/01/2014 - TEATRO MASCAGNI - LIVORNO

img
BIFFY CLYRO

07/12/2013 - ESTRAGON / BOLOGNA

img
U.S.BOMBS

30/11/2013 - ARCI BOLOGNESI FERRARA

img
SKID ROW

29/11/2013 - XROADS LIVECLUB - ROMA

img
JOSEPH ARTHUR

31/10/2013 - Teatro Comunale Sanvitale - Fontanellato (PR)

img
NEVER SAY DIE! TOUR 2013

18/10/2013 - VIDIA CLUB - CESENA

img
NEIL YOUNG & CRAZY HORSE

26/07/2013 - ROMA - CAPANNELLE

img
MARK LANEGAN

15/07/2013 - Villa Arconati - Bollate (MI)

img
ARCTIC MONKEYS + MILES KANE

11/07/2013 - FERRARA SOTTO LE STELLE

img
THE VACCINES + DEAP VALLEY

09/07/2013 - Cortile Castello Estense - Ferrara

img
GLEN HANSARD

07/07/2013 - BOLOGNA - BOLOGNETTI ROCKS

img
IGGY POP & THE STOOGES

04/07/2013 - ROMA - CAPANNELLE

img
LIMP BIZKIT

20/06/2013 - ROMA - ATLANTICO

img
FUN

12/06/2013 - FERRARA SOTTO LE STELLE

img
GRIZZLY BEAR

28/05/2013 - Alcatraz - Milano

img
MINISTRI

07/04/2013 - Estragon - Bologna

img
SENZABENZA

23/03/2013 - Morovalle (MC) - Drunk In Public

img
BRAD

23/02/2013 - Milano Magazzini Generali

img