groovebox
Dal 6 ottobre riparte GROOVE BOX su Radio Lupo Solitario 90,7 FM!
La trasmissione andrÓ in onda ogni Giovedi dalle 20 alle 21!
Per contattarci in diretta:
sms: (+39) 334 2247977
E-mail: onair@radiolupo.it
Groovebox
FEAR FACTORY
Burton spiega e rivela molte cose...
 
DIVENTA FAN DI GROOVEBOX.IT SU FACEBOOK - Clicca "Mi Piace" qui sotto.

Commenta questa notizia direttamente con il tuo account Facebook! Clicca qui.


Dispositivo mobile? LEGGI QUI LA VERSIONE OTTIMIZZATA DI QUESTO ARTICOLO

Finalmente Burton C. Bell porta un p˛ di chiarezza in pi¨ nell'intricata situazione che vede opposti lui e Dino Cazares contro Raymond Herrera e Christian Olde Wolbers in relazione all'utilizzo del nome Fear Factory e di tutto quanto ne consegue: il cantante ha infatti voluto rilasciare dichiarazioni ufficiali spiegando tutto l'accaduto dal suo punto di vista, portando a galla dettagli sinora sconosciuti.
Il primo di questi Ŕ che il motivo principale per cui Burton in questi ultimi 3 anni si Ŕ allontanato dai Fear Factory e - soprattutto - da Herrera e Wolbers Ŕ tale Christy Priske, moglie di Wolbers che non sta particolarmente simpatica al cantante ma che Ŕ stata 'imposta' come manager dei Fear Factory proprio da parte degli altri due: "sono sempre stato chiaro con loro ed avevo detto sin dall'inizio che non volevo lavorare con questa Christy. Il fatto che fosse la manager dei Fear Factory era assolutamente inaccettabile per me" ha detto Burton "Raymond, Christian e Christy mi portarono un accordo ai tempi, che io rifiutai perchŔ innanzitutto le condizioni erano inaccettabili, e poi non volevo permettere a Christy di essere la manager. Dopo aver preso questa posizione, Raymond e Christian mi minacciarono che avrebbero firmato l'accordo anche senza di me. E non Ŕ vero che ho detto che non sarei tornato nei FF per dedicarmi agli Ascension Of The Watchers, ho sempre detto a loro che non sarei mai tornato finchŔ ci sarebbe stata Christy."
"La loro contromossa Ŕ stata quella di cercare di girare tutto il booking dei Fear Factory a favore degli Arkaea" ha continuato Burton "non Ŕ vero che Ŕ stata una decisione improvvisa, ci stavano lavorando giÓ da un p˛ per assicurarsi un contratto a favore degli Arkaea. Gli Arkaea non sono stati formati all'ultimo minuto come conseguenza della mia indecisione sul riformare i Fear Factory, esistevano giÓ e stavano giÓ scrivendo canzoni per questo."
Alla domanda "hai spiegato loro i motivi per cui sono stati esclusi dalla nuova lineup dei Fear Factory?", Burton ha risposto facendo ulteriore chiarezza: "Certo, ho detto loro che avrei voluto riportare Dino nella band e Raymond mi rispose che non avrebbe mai lavorato con Dino. Me l'ha detto al telefono ed ho anche due email in cui conferma tali affermazioni. E la causa legale in atto Ŕ stata iniziata proprio da me e Dino, perchŔ noi abbiamo tutto il diritto di utilizzare il nome Fear Factory."
Domanda successiva obbligata: "perchŔ con questa nuoval ineup non avete deciso di cambiare il nome evitandovi tutto questo casino legale? Tanto Ŕ una lineup da urlo che avrebbe comunque attirato attenzione..."
Risposta di Burton: "Per lo stesso motivo per cui Raymond non volle cambiare il nome quando Dino lasci˛ la band. E crediamo che io e Dino abbiamo tutto il diritto di usare il nome. Voglio dire, io e Dino abbiamo iniziato a suonare quando Raymond nemmeno c'era. Io sono sempre stato il cantante dei Fear Factory e Dino Ŕ stato il chitarrista degli album seminali di questa band, che tutt'oggi sono immediatamente associati a questa band. Byron Ŕ il bassista dei FF da cinque anni. Per cui Ŕ chiaro che Raymond e Christian abbiano preferito Christy ai Fear Factory."
"Quest'anno abbiamo organizzato e poi cancellato un tour perchŔ preferiamo prima completare il disco, che penso sarÓ pronto a febbraio 2010, stiamo attualmente registrando. Lo scorso anno per˛ abbiamo cancellato date estive perchŔ io non volevo farle finchŔ Christy non sarebbe stata licenziata. Ma lei non fu licenziata, quindi io rifiutai di fare il tour. L'agenzia di booking Ŕ al corrente del fatto che questo fu il vero motivo" ha rivelato ancora Burton "per cui Ŕ inutile che cerchino di attuare questa strategia del 'poveri noi ci hanno fregato' per cercare supporto dai fans, perchŔ la realtÓ dice che loro hanno preferito Christy ai Fear Factory. E quando Raymond dice 'non ci hanno neanche voluto parlare' sta mentendo perchŔ innanzitutto Ŕ stato lui per primo a dire che non voleva pi¨ avere nulla a che fare con me, ed oltretutto non aveva bisogno di denaro e non gli interessava nulla dei Fear Factory. E poi nemmeno Christian si Ŕ pi¨ fatto sentire, l'unica volta che hanno detto di voler parlare con noi Ŕ stato quando le carte legali erano giÓ state firmate. Abbiamo dato loro un'occasione per parlare ed hanno declinato. In poche parole, loro rifiutavano di andare avanti con i Fear Factory se Christy non fosse stata la manager e questa condizione era assolutamente inaccettabile per me. E loro sanno bene che questa Ŕ la vera ragione alla base di tutta questa situazione."

05/08/2009


Le riproduzioni su organi di stampa o altri siti web o forum sono ammesse purchè venga citato www.groovebox.it come fonte. In fondo non vi costa nulla.

 

Altre notizie su FEAR FACTORY