groovebox
Dal 6 ottobre riparte GROOVE BOX su Radio Lupo Solitario 90,7 FM!
La trasmissione andr in onda ogni Giovedi dalle 20 alle 21!
Per contattarci in diretta:
sms: (+39) 334 2247977
E-mail: onair@radiolupo.it
Groovebox
LE STRADE
IN FUGA VERSO IL CONFINE

Un Ep d’esordio per il quintetto bolognese capitanato dal singer Alessandro molto promettente. Solo cinque brani e sembrano già sufficienti per capire le intenzioni della band e il loro sound, in bilico tra un rock carico e melodie pop con sferzate verso la psichedelica. La voce e i testi di Alessandro trasudano rabbia, amarezza consapevolezza e disillusione sul mondo attorno a noi. I testi colpiscono dritti come macigni e ci fanno capire come sia chiaro il loro concetto e la loro voglia di condividerlo. 

In fuga verso il confine ha un riff ipnotico accompagnato da dei coretti abbastanza “oldies” ed una buona dose di elettronica. I successivi due brani sono diretti come pugni allo stomaco e soprattutto nel secondo si denotano chiare ispirazioni a il Teatro degli Orrori. Il brano di chiusura è una cavalcata dai ritmi leggermente più pacati ma è anche il brano più profondo del disco con dei giri di chitarra stupendi.

Ascoltando il Cd balzano all’orecchio ispirazioni a diverse band più conosciute (Ministri e Management del Dolore Post Operatorio  su tutte) e talvolta quel senso di già sentito.

L’Ep non porta certo particolari innovazioni al panorama musicale italiano ma resta comunque un disco buono sotto molti punti di vista, con un ottimo livello di registrazione e dei validissimi arrangiamenti. Anche le idee del cantante e la sua vena interpretativa sono sopra gli standard medi dei gruppi nostrani. Qualche pecca si evidenzia, tuttavia, nella voce stessa, a volte sembra un po’ forzata e troppo graffiante, sembrano esserci anche delle piccole sbavature di metrica.

Comunque un ottimo biglietto da visita che fa ben promettere sul futuro della band bolognese.   

 

Nicola Lotti
Voto: 6+
TRACKLIST:

 

1- In fuga verso il confine
2- Aperti al moralismo
3- T.H.Y. (tell him, you)
4- La mia ricerca della felicità
5- Il prezzo